IT ENG
Le vetture

Quando disegniamo un'automobile cerchiamo sempre di anticipare l'emozione che la vettura saprà darci una volta costruita, immaginandola prima attraverso un bozzetto. Queste «automobili di carta» non sempre rispecchiano esattamente il modello che alla fine verrà prodotto, ma certo costituiscono un momento importante per la definizione delle linee finali.
In passato non era sempre cosi e solo pochi nostri modelli hanno avuto un meritato "ritratto d'autore".
Ricordo infatti che il più delle volte ci limitavamo a tracciare solo i profili tecnici essenziali delle vetture, passando dal figurino in scala 1:10 al tracciato «al vero», prima in gesso e poi a matita. E lo facevamo lavorando accanto al prototipo che doveva essere creato, spesso in condizioni di disagio, soprattutto quando era inverno.
Poi, gradualmente e in modo sempre più continuativo, abbiamo affidato a validissimi collaboratori lo sviluppo dei progetti e la loro visualizzazione.
I bozzetti delle nostre vetture sono così diventati sempre più numerosi. Attraverso loro si può trovare una interessante chiave di lettura della nostra evoluzione stilistica. Mi sembra giusto ricordare perciò gli autori dei disegni che qui abbiamo raccolto, con riconoscenza e gratitudine: Fabio Luigi Rapi, Ercole Spada e Giuseppe Mittino. Gli ultimi sono del nostro Centro Design.

Gianni Zagato
  • Alfa Romeo berlina sperimentale - 1932